COSA FARE CON IN BAMBINI

Della condizione e delle operazioni del rinomato idalgo Don Chisciotte della Mancia.

Dove tratta della prima fuga da casa dell’ingegnoso Don Chisciotte.

A cui è legato il modo buffo in cui Don Chisciotte si era fatto soprannominare un cavaliere.

Passiamo una Giornata al Luneur Park

Di questa maniera ne recò egli a casa sua quanti gli vennero alle mani; ma nissuno di questi gli parve tanto degno d’essere apprezzato quanto quelli composti dal famoso Feliciano de Silva; la nitidezza della sua prosa e le sue artifiziose orazioni gli sembravano altrettante perle, massimamente poi quando imbattevasi in certe svenevolezze amorose, o cartelli di sfida, in molti dei quali trovava scritto: “La ragione della nissuna ragione che alla mia ragione vien fatta, rende sì debole la mia ragione che con ragione mi dolgo della vostra bellezza”. E similmente allorché leggeva: “Gli alti cieli che la divinità vostra vanno divinamente fortificando coi loro influssi, vi fanno meritevole del merito che meritamente attribuito viene alla vostra grandezza”.